Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

25 GIU 2014
3

Terapia senza diagnosi

Motivo della consultazione

Paziente femmina di 42 anni

Cefalea nucale in media a crisi settimanali (non a fine settimana[1]) da 10 anni .

La cefalea si accompagna a  nausea e vomito,  strane sensazioni olfattive e modificazioni dell’alvo , a volte stipsi e volte diarrea, dopo la crisi.

Altre notizie

La cefalea è insorta 10 anni fa dopo che al padre viene diagnosticato una demenza a tipo Alzhaimer e muore una cugina, a cui era particolarmente legata, in un incidente stradale

Dorme, non sogna

Flusso regolare ma candidosi vaginale in media ogni due mesi.

Diagnosi

Bo?

Terapia

  • Yang Guan (GV3)

Andamento clinico

La cefalea non è più comparsa dalla prima seduta se non qualche accenno ma senza i sintomi di accompagnamento.

Ho praticato 4 sedute settimanali .

Adesso a distanza di tre mesi la paziente sta bene.

 

Elementi per la scelta del punto senza aver fatto una diagnosi

Ho messo insieme: 

  • Molte cefalea si trattano con i punti del Du Mai
  • I sintomi di accompagnamento della cefalea sono disturbi dell’olfatto (LI-LU) e dell’alvo (LI)
  • La cefalea è iniziata dopo un lutto che altera in genere il Metallo (LI-LU)
  • Candidosi vaginale ricorrente = vuoto di Yang (difesa) nella pelvi

Riassumendo troviamo che il punto GV3 :

  • E’ un punto del Du Mai
  • E’  in relazione con il colon perché si trova sulla linea orizzontale tra i due Shu del  dorso del Grosso Intestino (BL25)
  • Porta lo Yang nella pelvi (Candidosi vaginale)

Alcune brevi ricerche e considerazioni  sul punto Yang Guan

 

Nome principale

 

  •         YANG GUAN  - Barriera dello Yang

   

Yang (R.5650) [Versante assolato di una montagna, il versante Sud; La zona assolata di una valle - Il sole - Lo Yang (opposto a Yin).

  • Guan (R.2788) [Barra di legno che serve a chiudere la porta - Fermare, chiudere, ostruire, bloccare - Barriera che chiude la frontiera, posto di frontiera, passo, passaggio - Dogana – cancello organi di senso - Concernere, interessare, aver rapporto a - Mettere in rapporto .

 

Nome secondario

  •        YAO YANG GUAN - barriera dello Yang renale

 

Yao (R.5679) [I reni (regione lombare), i lombi, la vita - Reni, rognoni (degli animali) - (Geog.) Parte ristretta: istmo, stretto- Il centro (di un oggetto, di una storia ecc.) - Passaggio strategico]

  • Yang cf
  • Guan cf
  •  

 

Il dr. J.M.Kespi si sofferma sul nome e ricorda che si tratta di una barriera dello Yang;,  grazie a questo punto lo Yang può raggiungere il sacro ed il coccige. Consiglia quindi di utilizzarlo nelle lombalgie da vuoto di Yang .

Auteroche in sintesi afferma che questo punto:

  • Regolarizza la camera del sangue,
  • Consolida il palazzo del Jing,
  •  Elimina l’ umidità –
  • Freddo, rinforza i lombi e le ginocchia.

 

Nei vari autori classici consultati si trova: paralisi arti inferiori, astenia arti inferiori, patologie del grosso intestino,  incontinenza, dismenorrea, leucorrea, lombalgia e dolori al ginocchio. Il sintomo più in alto lo troviamo nel Da Cheng che scrive: “ Nel torcicollo si deve pungere ST12 e applicare delle moxe a GV3”.

Non ho trovato il sintomo “Cefalea”.

Non è un problema lo aggiungiamo noi della S.I.d.A.

 

Dante De Berardinis

 



[1] Nella cefalea di fine settimana avrei pensato a GB23

Commenti

  • Rivedendo i miei appunti sulla lezione di Yuen sullo psichismo, ho trovato che aveva segnalato 3GV come uno dei punti che trattano il grande Shen, pur non trovandosi sulla testa. Se il grande Shen è il valore che diamo alle esperienze fatte nella vita, in questo caso forse - più che il lutto in sè - ha importanza il valore che la persona ha dato a quegli eventi in relazione alla propria stessa vita (o morte). Richiama anche una sorta di patomimesi, dato che cefalea e alzheimer colpiscono la testa (GV3 corrisponde a 30-31 anni secondo Di Spazio, mi pare)

    Claudio C
    - 19/09/2014
  • 3 VG Kespi dice sia la "terra" del polmone.
    Bella intuizione! Bravo!Antonia

    Antonia
    - 26/06/2014
  • Strepitoso

    Carlo D’Ammassa
    - 26/06/2014

Aggiungi commento