Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

1 NOV 2018

Cuore e climaterio

 Motivo della visita

Climaterio da 5 anni con vampate e sudorazioni sia di giorno che di notte peggiorate negli ultimi 2 anni da quando ha scoperto il tradimento del marito, con cui riferisce di aver sempre avuto problemi, ma dal quale a causa di ristrettezze economiche e la presenza del figlio non se la sente di separarsi.

Mentre ne parla le viene da piangere. Sbalzi di umore frequenti (ansia alternata a depressione e pianto). Fa fatica ad addormentarsi, si sveglia più volte la notte, ha sogni premonitori. In passato menorragie. Sente un nodo alla gola, un dolore in zona scapolare, rabbia che a volte sfoga con violenza (rompendo i piatti).  Cefalee sporadiche dopo sforzo. Frattura alla caviglia tre anni prima non ancora completamente consolidata. Voglia di dolce, piange quando ascolta la musica. Riferisce di avere una natura allegra e di stare bene in mezzo alle persone (che rispecchia la sua costituzione Fuoco) ma ultimamente non si riconosce perché è spesso depressa. Inoltre racconta che da bambina ha sofferto molto il fatto che il padre, dopo il divorzio, non l’abbia più voluta vedere.

Diagnosi:

  • Vuoto di Jing di Cuore con Calore e Umidità che disturba lo Shen 

Terapia:

  • BL44, GB35

 Andamento clinico

Sonno migliorato, vampate drasticamente diminuite. Non ha pianto. Sente di essere più distaccata da quello che le sta intorno e di avere più controllo.

Dopo la seconda seduta riferisce che il sonno è più profondo, non ha più risvegli, umore più stabile. Riesce ad esprimere meglio quello che pensa ma senza arrabbiarsi. Il dolore alla caviglia è diminuito. Ha perso un kilo. La rivedo ancora dopo due settimane e un’ultima volta dopo un mese. Tutti i sintomi sono risolti. Inoltre riferisce che anche se è sicura che i tradimenti del marito continuano non ne soffre più e lei stessa ha ripreso ad uscire con le amiche (il che desta molti sospetti e rabbia nel marito…!)

Discussione

La SIDA ama trattare i sintomi da climaterio di solito con le coppie di meridiani curiosi a seconda dei sintomi prevalenti:

  • Se le vampate prevalgono di giorno si usano Dai Mai e Yang Wei Mai,
  • Se di notte Yinwei e Chong Mai.

In questa paziente il fatto che siano peggiorate dopo un tradimento sentimentale mi ha fatto pensare di usare i punti associati al Cuore: BL44, Shen Tang, il tempio dello Shen.

Ogni emozione prolungata nel tempo consuma il Jing dell’organo associato all’emozione. Nel nostro caso un amore tradito ha provocato nel tempo un deficit del Jing di Cuore.

Uno dei sintomi di questo punto è anche l’alternanza di umori estremi (sindromi maniaco depressive). BL44 permette all’Imperatore-Cuore di riprendere il controllo della propria vita, di riprendersi in mano la vita che si era bloccata con il tradimento e il pensiero di esso. Infatti la paziente da subito ha riferito “di avere più controllo”.

GB35,Yang Jiao, è il punto Xi di Yang Wei Mai (viene utilizzato anche nel trattamento dei postumi dei traumi gravi).

Secondo la SIDA è  un punto che toglie umidità nel Cuore. ( L’umidità può indicare una malattia fisica come ad esempio un versamento pericardico ma anche e soprattutto un problema psichico come l’indecisione, il non saper scegliere).

Sempre secondo noi tutti i punti della GB a livello della gamba hanno questa funzione sui vari organi:

  • GB39 tratta l’umidità nel Rene-midollo (GB è il punto Hui del midollo)
  • GB38 per la Milza
  • GB37 per il Fegato
  • GB36 per il Polmone
  • GB35, per il Cuore
  • GB34 chiarifica l’umidità di tutti gli organi e visceri.

Come sappiamo l’umidità corrisponde alla cronicità, quindi ad un incapacità del corpo di eliminare il Fattore patogeno (FP).

Probabilmente il tradimento del marito è stato vissuto in maniera particolarmente grave per il fatto che le ha fatto ritornare alla coscienza il trauma del tradimento paterno che era stato messo in latenza grazie a una maggiore disponibilità di Jing che aveva a quel tempo, da giovane.

Conclusioni

Ancora una volta la clinica ci conferma che trattare il paziente si rivela una strategia molto più efficace che trattare la malattia. Nel trattamento della menopausa abbiamo diverse opzioni come appunto i MC accoppiati o punti specifici per le vampate quali: BL40, BL67, KI1, GB24, LR14 e altri. Ma come per ogni altra patologia, se tramite  interrogatorio riusciamo ad trovare la causa profonda del disturbo, la risoluzione sarà più profonda e con meno probabilità di recidive.

Valentina Volpato

Agopuntrice a Lugano (Svizzera)

Info e chiarimenti: valentina.volpato@hotmail.com

Aggiungi commento