Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

3 OTT 2019

BL38, il punto della suocera

Fu Xi, BL38, “Il punto della suocera”

Relazione al 9° congresso SIDA di settembre 2019

Dante De Berardinis[1]

  Riassunto

Nella relazione si racconta di un caso clinico caratterizzato a livello fisico da edemi agli arti inferiori e a livello psichico da una personalità con una particolare tendenza ad invadere il territorio affettivo e psichico delle altre persone. Nella discussione si tenta di spiegare a partire dal nome perché  il punto BL38, Fu Xi,  tratta contemporaneamente i due sintomi.

 Abstract

In this presentation we will discuss a case study characterized by two main symptoms, one somatic namely edema of the lower limbs and one psychological namely the tendency to invade others physical and psychological environment. Starting from the name’s analysis, we will try to understand why the point BL38 Fu Xi treats both these symptoms.

 Caso clinico

Donna di 68 anni, separata da 20 anni  a causa del marito «diffuso».

 Motivo della consultazione

  • Da alcuni anni edema degli arti inferiori dalle ginocchia fino ai piedi con sensazione di gonfiore.

Altri sintomi:

  • Crampi muscolari, sciatalgia sx
  • Ansia e astenia al mattino da dicembre per problemi di relazione con i due figli per la sua mania di intervenire nella loro vita.
  • Depressione con sensazione di sentirsi  inutile man mano che va avanti negli anni.
  • Si sveglia alle 3 del mattino e non riprende sonno
  • Molto ordinata

 Diagnosi

  • Deficit della funzione di “trasformazione del Qi” di BL

Terapia

  • Fu Xi, BL38

 Andamento clinico

Alla seconda seduta racconta di sentirsi molto meglio con i crampi e gli  edemi alle gambe e i piedi.

Un po’ meglio il sentirsi utile.

Ha notato una variazione della sua invadenza infatti riferisce che è riuscita a trattenersi dall’intervenire nell’organizzazione di una festa di compleanno da parte della figlia.

Non si è svegliata più alle 3 del mattino.

Nelle sedute successive ho cercato di aggiungere qualcosa sul Polmone  pensando ai sintomi come la depressione, la mania dell’ordine e l’astenia mattutina, ho aggiunto:

  • LU1, Zhong Fu, F. di raccolta del Polmone probabile causa dell’astenia mattutina.

E poi:

  • KI22, F. ministeriale. Mania dell’ordine
  • BL63, Jin Men, porta del metallo. Potrebbe esere la causa di insucceso delle terapie sulle funzioni del polmone attivate da altri punti.

Ma non si è notato nessun miglioramento da questo punto si vista.

Discussione

Approfitto di questa caso clinico  per rendere pubblico  il metodo SIDA per studiare i punti di agopuntura.

Mi è piaciuto chiamarlo "Decalogo per lo studio dei punti di agopuntura".

Naturalmente di seguito riporto solo una sintesi.

Studio del punto Fu Xi, BL38

 La SIDA ha stilato un decalogo per lo studio  dei punti di agopuntura:

  1. Localizzazione
  2. MP  di appartenenza con rami secondari, funzioni, tipologia.
  3. Relazione con le funzioni dello Zang-Fu a cui è legato il MP
  4. Il nome (principale e eventuali nomi secondari) e relazione con i punti che hanno lo stesso nome o carattere cinese.
  5. Funzioni del punto (incanalare, rettificare il Qi, ecc.)
  6. Tipo di punto (Shu antico, Mu , Xi, ecc.)
  7. Sintomi descritti nei testi classici e dai vari autori moderni.
  8. Sintomi della tradizione orale taoista riferita dal monaco Jeffrey Yuen
  9. Esperienze cliniche
  10. Sintesi SIDA e canzone del MP attraverso i punti

 

 

 1.     Localizzazione

 J.Y.:

«BL38 che si trova un cun sopra BL39. Sulla stessa linea da BL36 a BL40»

BL39, punto He del San Jiao, tratta la ritenzione idrica.

Se i testi indicano che si trova a un cun dal punto BL39 significa che ha una relazione funzionale con questo punto. BL39 è il punto He inferiore del San Jiao e tratta la ritenzione idrica in tutto il San Jiao così  BL38 specifica la funzione di disinibire del Jiao Inferiore e gli edemi alle gambe.

 2.     MP di appartenenza

BL38 è un punto del MP di BL e precisamente del 3° ramo.

Il 3° ramo passa per i punti Liao, luogo della latenza, luogo oscuro.

Se i punti Liao  sono un luogo di latenza anche gli altri punti dello stesso ramo sono in relazione a questo: gestire la latenza con il Jing e la eliminazione.

BL38 mette in latenza i liquidi in attesa del momento opportuno per eliminarli.

 In generale il MP di BL rappresenta lo Yang dei Reni che ”va fuori nel mondo” per consentire di trovare una definizione se stessi.

BL cammina per vedere cosa possiamo imparare dal mondo ma sempre con la paura di cosa possiamo trovare,

Da qui i dolori muscolari nel camminare.

Se ci si sente   "sopraffatti dal mondo” allora la schiena diviene molto dura ed anche le gambe si irrigidiscono: blocco delle attività come epilessia, paralisi, sciatalgia.

Il MP di BL é il meridiano della realizzazione del sé (il Rene): avere uno scopo nella vita al di là della ragione[1].

—  Inizia con un punto che si chiama Jing Ming: vista luminosa, essere capaci di portare luce nell’oscurità, nel Jing.

—  In pratica ha la funzione di rendere coscienti

 Questo andare nel mondo ed esprimere se stessi implica :

            Avere coscienza dei propri limiti, confini, difesa (BL16, BL58)

            Non avere coscienza dei limiti e invadere, inondare l’ambiente, il territorio: sociale , affettivo, lavorativo, ecc. (BL54, BL38)

  1. Il MP di BL percorre territori del corpo non visibili dalla persona come la testa e il dorso, parte posteriore degli arti inferiori. Questo indica metaforicamente che le sue funzioni agiscono su aspetti della vita  poco coscienti:
  • Disturbi di personalità, Zang Zao
  • Disturbi della relazione con il territorio ( inconsapevoli)

Corrisponde, in pratica, alla bisaccia posteriore di cui parla Esopo:

«Ciascun uomo porta due bisacce, una davanti, l’altra dietro, e ciascuna delle due è piena di difetti, ma quella davanti è piena dei difetti degli altri, quella dietro dei difetti dello stesso che la porta.

E per questo gli uomini non vedono i difetti che vengono da loro stessi, mentre vedono assai perfettamente quelli altrui».

 3.     Relazione con le funzioni della Vescica come viscere

 S.W. Cap.8: «La Vescica è come un ufficiale distrettuale, accumula i liquidi in modo che possano essere escreti tramite la sua funzione di trasformazione del Qi»

Maciocia spiega: «Funzione di trasformazione del Qi corrisponde  alla  trasformazione dei liquidi da parte del Qi (Yang di Rene)»

Se i liquidi non vengono trasformati in urina  vengono accumulati in attesa di essere eliminati.
I liquidi non trasformati,  con l’aiuto del Jiao Inferiore, vengono accumulati nel tessuto sottocutaneo (edemi). (L.S. cap.36)

 Nel S.W. Cap. 8 si parla delle funzioni ministeriali, quindi di sintomi in relazione con il Cuore cioè psichici.

 4. Il nome del Punto e altri punti con gli stessi caratteri cinesi[1] Il nome del punto Fu Xi, BL38 (consulenza del dr. Piergiorgio Biolchi)

Il carattere Fú 浮 presente in:

- BL38浮郄Fú xī -Punto Xi-fessura galleggiante. Il monaco Jeffrey Yuen traduce con il termine inondare.

- GB10浮白Fú Bái -Bianco galleggiante

氵Shuǐ – acqua ( scritto come radicale)

爫Zhǎo che è un radicale che oggi si traduce come artiglio, chela, graffiare, ma che poteva rappresentare in passato una mano.

Lo si trova nei Punti con il carattere  谿Xī – ravina, burrone.

                   Per es: SP18天谿Tiān Xī – Ravina celeste

                               GB43俠谿Xiá xī – Ravina stretta

子Zǐ, bambino

Nel carattere Fú 浮 si possono vedere altri composti, che per qualcuno sono lo spunto per dare un significato al nome (ha volte è pericoloso!):

孚 :  Uccello che abbraccia la sua covata; la parte superiore爫Zhǎo nel suo significato antico rappresenta una mano sulla testa di un bambino -Zi子

Questo carattere è anche la componente fonetica di Fú 浮

孚 lo si trova per esempio in 乳Rǔ – mammella/capezzolo

  • ST17乳中Rǔ Zhōng -Centro del petto (capezzolo- Rǔ)
  • ST18乳根Rǔ Gēn -Radice del petto

汓Qiú (or yóu): uomo che nuota nell’acqua

La MTC normalmente  traduce Fú 浮 come  Galleggiante, superficiale:

per esempio:

         浮脈   Fú Mài = Polso superficiale , fluttuante, galleggiante

         浮絡 Fú Luò =Vasi Luò superficiali

Per quel che conta anche nell’uso attuale si usa col significato di  Fluttuare ( sulla superficie dell’acqua), Galleggiare, Superficiale, Emergere,  Instabile anche per mancanza di un ancoraggio in profondità;

E’ l’opposto di 沉Chén -  immergersi, calarsi.

 5.    Funzioni del punto (incanalare, rettificare, ecc.)

BL38 ha la funzione di "disinibire il Jiao Inferiore.

 

6. Tipo di punto

BL38 non fa parte dei punti di comando  ma dal momento che ha nel nome il carattere Xi (gola)  ne assume le stesse funzioni.

Thea a proposito di BL38 scrive:

«Un punto Xi è come uno stoccaggio temporaneo per qualche cosa che è in più. Qui abbiamo un punto Xi volante (galleggiante) per BL38. Ad esempio si pensa di aspettare un po’,  un tempo più opportuno,   prima di esprimere un pensiero.

 È un garage dove stipare qualcosa di extra per un po’ perché ancora non si è  pronti a condividere o a menzionare.”

A livello patologico le persone non aspettano ma esprimono i pensieri e intervengono a sproposito nella vita degli altri, su Face Book, ecc.

Metaforicamente non si fermano (riflettere)  per poi urinare (esprimere la propria idea) ma è come se urinassero camminando.

La funzione di trasformazione del Qi dipende dallo Yang di Rene.

J.Y. a proposito dei punti Xi:

«Se abbiamo dell’acqua e si crea una frana con della terra che si accumula si ha  una deviazione del flusso dai suoi argini che può causare un inondazione su altre zone.
Quindi o eliminiamo quello che si sta accumulando oppure dobbiamo controllare l’esondazione e guidarla in modo sicuro verso un’area che non causi danni al corpo:

—  Guidare l’inondazione corrisponde ai Luo,

—  Eliminare l’accumulo sono i punti Xi».  

 7. Sintomi descritti dai testi classici e da autorevoli autori moderni.

  •   Tong Ren: “Calore del SI, occlusione del LI, contrattura dei tendini, impotenza funzinale delle anche malattie croniche degenerative
  • Soulié de Morant: “Crampi muscolari dopo il cammino”
  • Da Cheng: “Interessamento dell’intestino tenue dal calore, accumulo nell’intestino tenue. Occlusione del Grosso Intestino”

8. Sintomi della tradizione orale taoista riferita da JY.

Jeffrey Yuen racconta:

BL38, Fu Xi:

  • Fu vuol dire inondazione
  • Xi é lo stesso di punto Xi.

Quindi abbiamo una situazione di emergenza con stagnazione dove l’energia sta uscendo, quindi c’è perdita di Yang Qi, sincope, vertigini, capogiri, disorientamento. Quando c’è una fuoriuscita vogliamo tenerci a qualcosa, spesso in questo caso abbiamo un paziente che si appoggia a qualcuno perché sente di avere un’andatura instabile e la vista è calata. Fu Xi descrive una situazione di emergenza con segni di Vento. BL38 rilassa i muscoli per espellere il Vento e poiché si trova sotto i glutei promuove la diuresi. Si trova 1 cun sopra BL39 quindi sappiamo che sarà strettamente legato a BL39, per questo si misura in relazione a questo punto. Quindi anche BL38 ha la funzione di disinibire o regolare le vie dell’acqua per disinibire soprattutto il TH Inferiore (invece che tutto il TH come BL39). Tratta la difficoltà della minzione e defecazione, stipsi con dolore del addome inferiore.  

Questi sono punti fondamentali che si trovano nella parte inferiore del corpo.

Se non sappiamo quale punto scegliere quello principale è il punto Xi, è BL38, Fu Xi, la spaccatura galleggiante. I punti Xi rappresentano dolore e sofferenza, oppure l’opposto: un sacco di perdite. Si tonificano per prevenire perdite che a livello somatico significa leucorrea, metrorragie, iperidrosi, perdita seminale quindi perdita di liquidi, Sangue e Jing. In tecnica di dispersione ha un effetto analgesico per lombalgia, sciatalgia, cervicalgia, rigidità cervicale ecc. in altre parole dolore lungo il tragitto di BL”. 

 

 9.    Esperienze cliniche (vedi caso clinico descritto) 

10. Fu Xi, BL38 secondo la SIDA

Funzioni di  BL38:

—  Attiva la funzione di “Trasformazione del Qi” (= trasformare il liquidi in urina) della Vescica. La funzione di trasformare il Qi dipende dallo Yang di Rene, ecco perché negli anziani spesso troviamo:

—  Incontinenza e pollachiuria

—  Segni di disinibizione psichica: dicono quello che pensano e non sanno trattenere i pensieri per esprimerli al momento opportuno

—  Spesso invadono il territorio degli altri con consigli non richiesti (suocera, mamma, ecc)

—  Disinibire il San Jiao Inferiore altrimenti i liquidi si accumulano nel sottocute ( e non nelle ossa come i punti Liao. Ecco perché troviamo il termine Fu, galleggiante) degli arti inferiori come luogo di latenza in attesa di tempi migliori per eliminare.

—  A livello psicologico tratta i comportamenti che invadono i territori degli altri. In quanto punto di BL sono comportamenti inconsapevoli.

Come punto Xi tratta:

—  I dolori, Bi, lungo il MP di BL

—  Le perdite: leucorrea, iperidrosi, lipotimie

—  Emergenze 

Bibliografia nel testo

 

 

 

Aggiungi commento