Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

25 MAG 2017
1

Diarrea cronica

Motivo della consultazione

Scariche diarroiche con perdite ematiche profuse da circa 40 giorni.
Il tutto era iniziato dopo un senso di colpa per aver trascurato il fidanzato.

Altri sintomi

  • Lombalgia ricorrente.
  • Cefalee ricorrenti
  • Rapporto conflittuale con la madre, nata prematura e sottopeso, non allattata
  • Rinite per allergia ai pollini
  • Intolleranza al latte

Terapia

  • KI16, Huang Shu
  • ST37, Shang Ju Xu

Andamento clinico

La paziente era di passaggio e si è sottoposta ad una sola seduta di agopuntura. Mi scrive una mail dicendo che le scariche diarroiche e sanguinamento sono scomparsi completamente il giorno dopo: “Le scariche sono talmente scomparse che la preparazione per la colonscopia che avevo programmato alcuni giorni dopo, non ha avuto l’effetto desiderato. Dopo l’ingestione di litri di soluzione purgante ho urinato molto ma nessun effetto sullo svuotamento colico.

Come effetto associato il fumo inizia a farmi schifo, l’odore e il gusto, e ho smesso di fumare!”
Dopo alcuni mesi mi comunica che va tutto bene ma è rimasta invariata la cefalea premestruale. La lombalgia è scomparsa subito ma è ricomparsa in seguito come dolore lombare al mattino al risveglio che dura circa un’ora.

Una lombalgia con queste caratteristiche andrebbe trattata con GB25 e chissà, forse, sarà un punto attivo anche per la cefalea premestruale.

 

Discussione

Alcuni appunti sulle funzioni del punto KI16.

  1.  Il punto KI16, Huang Shu, si trova lungo la linea trasversale che passa per il punto ST25 che è il punto Mu del Grosso Intestino (LI). Secondo un’ipotesi dell’Associazione Francese di Agopuntura che noi condividiamo, tutti i punti che si trovano sulla stessa linea trasversale agiscono sulla medesima struttura o funzione: in questo caso il Grosso Intestino. In particolare il punto KI16 attiva la funzione di assorbire del LI per nutrire il Midollo. Come punto sulla stessa linea del punto ST25 tratta il Grosso intestino. Permette ai liquidi  di essere assorbiti verso i Midolli e quindi non eliminati attraverso il Grosso Intestino.

Il punto ST37,  punto He speciale del LI, vuota il viscere (tutti i punti He speciali, secondo noi, hanno la funzione di vuotare il viscere associato: ST39 vuota il Piccolo Intestino, BL39 vuota il San Jiao) o verso l’esterno (eliminazione) o verso i Midolli nel favorire l’assorbimento. In questo caso ha un’azione sinergica con KI16 nella funzione di assorbire.

2. KI16 è un punto che  fa parte del Dai Mai nel suo tragitto che va dall’ombelico a BL23. (Secondo noi corrisponde al tragitto della sua funzione di “consolidare” la costituzione. Mentre il tragitto che passa per GB26-27-28 corrisponde alla  funzione di eliminazione). Come punto del Dai Mai regola lo Yang che muove lo Yin.  In altre parole anche a causa del suo nome, Huang Shu,  regola la permeabilità del Diaframma, Huang, della membrana, Gao. Si tratta di regolare la Wei Qi che controlla la nutrizione, Ying degli organi. La voglia del fumo è dovuta al vuoto di Jing di Polmone che  l’organismo cerca di compensare con alimenti piccanti come peperoncino, alcool e fumo. Il vuoto di Jing può avere molte cause e tra queste anche la non permeabilità della membrana Huang che è l’ultimo passaggio della nutrizione verso l’organo.

Ricordiamo brevemente le varie fasi della nutrizione e cioè come il Jing degli alimenti vada a tonificare il Jing degli organi, nello specifico il Polmone:

  • Alimenti dal sapore piccante vengono ingeriti
  • Lo Stomaco, come “mare degli alimenti” li digerisce, assorbe e li invia con la funzione di trasporto della Milza, al Polmone.
  • Il Jing per penetrare nel Polmone e nutrirlo deve attraversare una membrana chiamata Gao. La permeabilità del Gao è un meccanismo attivo che si chiama Huang.

KI16, Huang Shu, sblocca e regola eventuali disfunzioni della permeabilità della membrana Gao di tutti gli organi e forse anche del Midollo mentre per il Bao (apparato riproduttivo) il punto specifico è BL53, Bao Huang.

In pratica, nel caso clinico descritto, il vuoto di Yin di Polmone che era causa della dipendenza dal fumo di sigaretta, era dovuto ad un blocco della permeabilità del Gao.

3. Secondo la scuola francese, KI16 è anche il punto della nutrizione affettiva e questo spiegherebbe il rapporto conflittuale con la madre.

4. KI16 è un punto che attiva  la nutrizione della madre verso il feto attraverso la placenta che è il filtro-membrana (Gao) che separa la madre dal figlio ed è molto efficace in moxa quando vi è un ritardo di crescita fetale dovuto a un disturbo della placenta. Questo spiega perché è nata prematura e sottopeso.

Conclusione

La madre della paziente sicuramente aveva un’alterazione funzionale del punto KI16 in quanto non ha nutrito abbastanza la figlia sia durante la gravidanza (è nata sottopeso) che dopo, infatti non ha allattato.

Il caso clinico è suggestivo perché poi, nella paziente, l’alterazione del punto KI16 si è evidenziata anche nelle  altre funzioni come ad esempio la funzione di assorbimento del Grosso Intestino. Questa alterazione, vedi il caso, si è manifestata dopo aver avvertito un senso di colpa per  non aver “nutrito abbastanza” il fidanzato con il suo affetto. Anche l’intolleranza al latte è un sintomo specifico, secondo il dr. J. M. Kespi, dell’alterazione della funzione ministeriale del Grosso intestino. Così pure la rinite allergica potrebbe essere secondaria a un’alterata funzione di purificazione. Ma non so se questi sintomi sono variati.

Nascono spontanee alcune domande:

  • Gli eventi sono correlati oppure totalmente casuali?
  • L’alterazione delle funzioni di un punto di agopuntura può essere ereditaria?
  • Se sì, con quale meccanismo?
  • E’ vero che KI16 è anche un punto del Chong Mai ma …..?

In attesa di commenti

Dante De Berardinis

 

 

Commenti

  • Veramente interessante il caso. Ho avuto molte esperienze di trattamento di tali patologie, in particolare croniche con questi punti (ma anche altri).
    Vorrei solo aggiungere che KI16, secondo il Lingshu, è uno dei punti qijiè, cioè punti di entrata / uscita della Rongqi (ying) e della Weiqi.

    Enzo Garaffa
    - 25/05/2017

Aggiungi commento