Blog dei casi clinici di AGOPUNTURA - dr. Dante De Berardinis

4 MAR 2015
4

Secchezza vaginale e scarsa libido

Motivo della consultazione

Femmina di 42 anni, viene in studio per secchezza vaginale e dispareunia (dolore durante il rapporto sessuale).

  • La secchezza è causata dalla menopausa indotta dai farmaci Decapeptyl e tamoxifene che assume come terapia anti-estrogeni per un K mammella che ha asportato chirurgicamente nel  2012.
  • Gli stessi farmaci sono la causa della menopausa iatrogena con vampate di calore, insonnia, palpitazioni.
  • Assenza della voglia sessuale
  • Secchezza oculare per cui usa un collirio a base di lacrime artificiali.
  • Ipotiroidismo da 6 anni
  • Bruciore di stomaco e reflusso
  • Fitte precordiali
  • Non sete e se beve sente il liquido che ristagna nello stomaco
  • Insufficienza dei liquidi Jin chiari
  • ST45, Li Qui
  • SP18, Tian Xi
  • ST9, Ren Ying ma anche Tian Wu Hui

Diagnosi

  • Deficit dei liquidi Jin chiari (Yang Puro di Milza)

Terapia

  •  ST45, Li Qui
  • SP18, Tian Xi
  • ST9, Ren Yin

Andamento clinico

Nella seconda seduta la paziente racconta che va molto  meglio la secchezza oculare, scomparsa della dispareunia ma rimane la secchezza vaginale; nessuna variazione degli altri sintomi. Alla terapia aggiungo il punto ST31, Bi Guan.

Alla terza seduta: bene la secchezza agli occhi (non usa più il collirio); bene la secchezza vaginale e soprattutto miglioramento netto della libido. Permangono le vampate di calore anche se meno intense e frequenti.

 

Considerazioni

 

Premesso che i liquidi Jin Chiari sono prodotti dallo stomaco mentre i Jin torbidi vengono dal Grosso Intestino[1].

L’assenza di sete e la sensazione di liquido nello stomaco  è il segno che vi è un deficit della funzione dello stomaco di assorbire i liquidi Jin chiari (chiamati anche Yang puro). Il punto che, secondo la SIdA, attiva questa funzione è il punto Jing ( il pozzo indica proprio la funzione di estrarre l’acqua) del meridiano dello stomaco, ST45.

Il nome è Li Qui. Li (R.3011) indica stimolare, incoraggiare  e Qui (R. 5321) significa travasare un liquido. Nell’insieme dà l’idea di stimolare il passaggio dei liquidi, nel nostro caso, dallo Stomaco alla Milza.

La Milza poi fa salire i liquidi al polmone con il punto SP18 , Tian Xi. Tian (R.4938) è il Cielo e nel nostro caso indica il Polmone che è il Cielo dei visceri e Xi (R.1831) indica il torrente quindi un luogo dove passa l’acqua. SP18, allora, per la SIdA, fa salire i liquidi (Yang Puro)  dalla Milza al Polmone ben sapendo che la funzione di salita della Milza  stimola la funzione di diffusione del Polmone[2].

Il polmone ha la funzione di diffondere i liquidi Jin chiari alla testa e i Jin torbidi in periferia alla pelle e ai muscoli insieme alla Wei Qi. Per arrivare alla testa i liquidi devono attraversare la “finestra del Cielo” ST9.

Questo punto si chiama Ren Ying ma anche Tian Wu Hui e cioè Cielo-cinque-riunione che potrebbe far riferimento alla funzione della riunione del Qi dei 5 organi con il Cielo-Testa. E’ un punto “finestra del Cielo” quindi luogo di passaggio obbligato della comunicazione tra il corpo e la testa (cervello e orifizi).

ST9 è citato anche nel cap. 5 del Ling Shu che parla di “radice -nodo” mettendolo in relazione con ST45: “Zu Yang Ming si radica a ST45, passa a ST42, si riversa a ST41 penetra in alto a  ST9 e in baso a ST40”.

Ma il problema più difficile è capire come ha fatto il punto ST31 a favorire la lubrificazione vaginale. I testi classici che ho potuto consultare parlano di problemi del ginocchio, dolori pelvici, paralisi delle gambe, lombalgia, Soulié de Morant parla di freddo al ginocchio.

ST31, Bi Guan, coscia (anca)-cancello. Il nome non aiuta molto.

Sembra anche che il punto ST31 sembra sia stato determinante per la ripresa della voglia sessuale.

Forse che il sintomo “freddo al ginocchio” indica simbolicamente alla sessualità?

Aspetto vostre ipotesi e possibili spiegazioni.

Per il permanere della sindrome climaterica (anche se attenuata) penserei di aggiungere nelle prossime sedute la coppia dei punti chiave dei meridiani curiosi Chong Mai e Yin Wei Mai, SP4-PC6, dal momento che abbiamo avuto un miglioramento trattando i punti di ST-SP.

 

 

Dante De Berardinis



[1] Per approfondimenti sul metabolismo dei liquidi consultare la nostra dispensa sull’obesità

[2] Vedi il seminario del 2014 sul Polmone di Jeffrey Yuen

Commenti

  • Sono psicanalista Yunghiana nonché medico agopuntore il ginocchio ha la radice genu (in greco col gamma) che vuol dire generare. Nell’inconscio collettivo il ginocchio che appare nei sogni ha attinenza col generare cioè con l’apparato sessuale e il pensiero sessuale. Per cui non mi meraviglio se i cinesi usano St 31 "freddo al ginocchio" per significare libido fredda.
    Questo perché l’inconscio collettivo si riferisce a un archetipo che è un simbolo universale in tutti i popoli della terra.

    Rosanna Zanini
    - 16/01/2016
  • Ciao Claudio, hai ragione non ho spiegato bene.
    Ho usato ST31 perché una volta lo usai per i piedi brucianti da non rientro di Yang degli arti inferiori insieme a BL63 e GB36 come punti barriera (vedi J.M. Kespi) e la signora mi riferì un miglioramento della secchezza vaginale.
    Da allora ho trattato molte altri casi clinici con buoni risultati ed è diventato il punto specifico della SIdA.
    La spiegazione che avevo dato era : ST31 fa rientrare lo Yang alla pelvi, i liquidi Jin chiari sono Yang puro . Ma è una spiegazione che fa "acqua" da tutte le parti.
    Da allora lo usa ma sto cercando una spiegazione plausibile.

    buona serata
    Dante


    Dante
    - 05/03/2015
  • Perdonami Dante non capisco perchè dici che proprio 31ST ha favorito la lubrificazione.. può anche darsi che aver continuato le sessioni sugli altri punti ha fatto aumentare la quota di liquidi e la loro diffusione e che 31ST, riportando lo yang nella pelvi, abbia favorito il desiderio.

    Ma soprattutto: com’è che hai scelto proprio 31ST?

    Grazie !

    Claudio C
    - 05/03/2015
  • Grazie Dante,
    interessante e utile caso clinico, per questo problema cosí complesso del desiderio sessuale!

    per il 31ST Kespi si riferisce alla barriera o alla via di comunicazione verso l’anca. Governa due movimenti di energia:
    - controlla l’anca come mezzo di espressione dell’uomo (Yang Ming),
    - rientro verso il tronco della fine dello Yang (Yang Ming) che parte dai piedi per rientrare all’addome.
    Lo punge, tra altre cose, per "dolori addominali dovuti al vuoto di yang causato da una non rientrata di yang dai membri inferiori verso la pelvi".

    Da verificare se anche in altri pazienti il "vuoto di Yang" o il "mezzo di espressione dell’uomo" corrisponde con un aumento desiderio sessuale.

    Katja Delang
    - 04/03/2015

Aggiungi commento